Necrologi e manifesti funebri a Palermo

necrologi palermo

Evento estremo e ineluttabile dell’esistenza, la morte, come la nascita, deve essere comunicata. Diffondere il triste annuncio nei piccoli centri è più semplice e diretto: i manifesti funebri affissi lungo le strade, infatti, vengono letti dalla comunità ottenendo un risultato immediato, rafforzato dal passaparola. Nelle grandi metropoli, invece, è più opportuno ed efficace affidarsi ai quotidiani.

Per chiunque lo desideri AFFRANCHI Onoranze Funebri può provvedere alla pubblicazione di necrologi su quotidiani e affissione di manifesti funebri, anche corredati di fotografia del defunto, e alla fornitura di biglietti di ringraziamento. Le regole ed i tempi per l'affissione dei manifesti sono definiti dal Comune e non sono suscettibili di modifiche da parte delle imprese di onoranze funebri.

Presso l'agenzia funebre AFFRANCHI possono essere concordate ulteriori forniture, quali biglietti ricordo e similari.

Come si scrive un necrologio?

Per ottenere un risultato di buon gusto è indispensabile essere sobri e sintetici: un necrologio non è un’orazione funebre, ma è solo un avviso mortuario. In linea di massima, sono sufficienti nome e cognome del soggetto accompagnati dal luogo di morte e specificazioni sui familiari che danno notizia del mesto evento. Possono essere aggiunte informazioni utili su esequie e funerali.

La ditta di onoranze funebri AFFRANCHI offre il servizio di:

  • realizzazione manifesti 
  • immaginette commemorative
  • l'invio di partecipazioni funebri
  • ringraziamento per aver assistito alla veglia o il funerale.

Il necrologio è pur sempre l’ultimo saluto che si rivolge in forma pubblica a chi non c'è più, quindi è un'occasione per ricordare la persona scomparsa in maniera commossa e composta, con parole misurate e senza eccessi: in una parola, rispettosamente.

Share by: